Cassetta degli Attrezzi per la scuola
A chi interessa?

ECOgame

Un gioco on line per gli acquisti intelligenti

Un mazzo di carte digitali con 26 prodotti per giocare e divertirsi ma anche per riflettere sull’impatto ambientale delle proprie scelte di acquisto.

Si tratta di carte digitali che, attraverso il gioco, stimolano a ragionare su come la riduzione dei rifiuti dipenda anche dai criteri con cui scegliamo i nostri acquisti. Prediligendo i prodotti locali, riutilizzabili più volte, con imballo ridotto o assente, e che riducono al minimo lo spreco di risorse le nostre scelte sono più sostenibili.

Le carte prodotto. Ognuna delle 26 carte prodotto rappresenta un oggetto di uso quotidiano al quale è assegnato un punteggio per ciascuno dei seguenti 4 parametri:

  • distanza (tra il luogo di provenienza dell'oggetto e il luogo di consumo o uso),
  • riutilizzabilità (la capacità di essere riutilizzato o meno nel corso del tempo),
  • imballo (il materiale con cui è ricoperto),
  • risorse (usate per la sua produzione).

I parametri sono strettamente legati ai temi scientifici presentati nei pannelli "10 motivi per ridurre" e "10 azioni per ridurre" e, per ciascuno di essi, punteggi maggiori (fino a un valore pari a 100) indicano maggior sostenibilità, mentre punteggi prossimi allo zero sono indice di scarsissimo rispetto ambientale. Così per esempio, per il parametro distanza, un oggetto prodotto e consumato localmente (detto "a km 0") avrà punteggio 100, mentre un oggetto consumato a oltre 3000 km dal luogo di produzione avrà punteggio 0.

Come usare le carte
Le carte possono essere usate per giocare in classe oppure, nascondendo i punteggi, per riflettere insieme ai ragazzi sui valori da assegnare ad ogni prodotto in base ai diversi parametri. Il gioco e 4 parametri (distanza, riutilizzabilità, imballo e risorse impiegate) servono per avviare una discussione in classe. Scaricando la guida per gli insegnanti nella sezione ecogame si trovano spunti e approfondimenti interessanti.
L'ecogame è pensato per essere utilizzato anche con la Lavagna Interattiva che permette di vedere le carte in un formato molto grande.

Regole del gioco
Si gioca in due squadre o, anche, in due giocatori singoli. A scuola o a casa. Ogni partita è composta da diverse battaglie, a seconda del tempo a disposizione. La prima squadra tira un dado o estrae un numero e conta a partire dalla prima carta sulla sinistra. Trascina poi l'immagine nel riquadro che la ingrandisce.
L'altra squadra fa la stessa cosa. Ogni squadra avrà così una carta con un punteggio. Vince chi ha il punteggio più alto, ottenuto sommando i valori dei 4 parametri.
In caso di pari punteggio, vince chi ha cliccato per primo la carta. 

La battaglia successiva viene iniziata dal vincitore e il gioco prosegue estraendo un altro numero e trascinando la carta digitale nella sezione di ingrandimento. Vince la squadra o il giocatore che al termine del gioco ha vinto più battaglie.
Quando estraggo una delle 4 carte Jolly, ne memorizzo il punteggio e potrò utilizzarlo e sommarlo in caso mi capiti una carta di un prodotto poco sostenibile. Posso usare il salvataggio della carta Jolly solo una volta.


Nota: prodotti, parametri e punteggi delle carte hanno una valenza scientifica ma sono frutto di una semplificazione didattica che facilita la discussione e la riflessione tra il docente e i ragazzi della classe.


Azione di progetto realizzata da:
Azienda Cantonale dei Rifiuti - ACR, Istituto Oikos Onlus, Oikos Srl, Università dell'Insubria - Dipartimento di scienze teoriche e applicate - DISTA, Zetalab
leggi

Trascina e confronta le carte