supervisione scientifica
A chi interessa?

La supervisione scientifica

dell’Università degli Studi dell’Insubria

Partner del progetto e supervisore scientifico della mostra “Ri come…” e dei kit didattici, l’Università degli Studi dell’Insubria ha messo a disposizione le proprie competenze sulla gestione integrata dei rifiuti. L’Università degli Studi dell’Insubria, come Partner del PIT Rifiutilinsubrici, ha collaborato alla realizzazione del progetto in qualità di supervisore scientifico

In particolare si è occupata della supervisione dei contenuti scientifici legati alla mostra itinerante e alla realizzazione dei kit didattici connessi alle attività di educazione ambientale con le scuole.

Il personale impegnato sul progetto ha inoltre seguito le diverse fasi di progettazione e realizzazione delle attività di comunicazione e ha avuto modo di approfondire le proprie competenze sulla gestione integrata dei rifiuti sia in ambito italiano, sia in ambito svizzero.

Il progetto è stato seguito dal “Dipartimento di scienze teoriche e applicate – DISTA”; il gruppo di lavoro che fa riferimento all’“Unità di Analisi e Gestione delle Risorse Ambientali – UAGRA”

Referenti per il progetto:
Adriano Martinoli

Damiano Preatoni

Carlo Emilio Morelli


Azione di progetto realizzata da:
Università dell'Insubria - Dipartimento di scienze teoriche e applicate - DISTA
leggi